TUTTA COLPA DI QUEL BACIO di Cassandra Rocca (Newton Compton)

Autrice: Cassandra Rocca
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: New York - Caraibi
Pubblicazione: Newton Compton editori, maggio 2017, pp.285, € 9,90
Livello sensualità: Medio
Disponibile in ebook a € 5,99

TRAMA:  Fuggita da Londra con il cuore infranto, Emily si è trasferita a New York, dove ha deciso di buttarsi a capofitto nel lavoro, unico settore nel quale sembra avere successo. Con gli uomini ha chiuso, ma purtroppo San Valentino è alle porte e l’agenzia di event planner per cui lavora è sommersa di richieste a cui lei deve rispondere. A complicare le cose arriva Matthew Cohen, proprietario di una linea di navi da crociera nonché sua vecchia conoscenza: è stato il primo due di picche della storia sentimentale di Emily. A causa di Matt, ora si ritrova invischiata nell’organizzazione di quello che è diventato l’ evento più romantico del momento: “La Crociera degli innamorati”. Come se non fosse abbastanza deprimente ritrovarsi a bordo, single, in mezzo a tutte quelle coppie felici, Emily dovrà fare i conti anche con la presenza scomoda di Matt, così magnetico e sicuro di sé. L’attrazione  tra loro è innegabile e la tentazione è forte, ma Emily non vuole soffrire di nuovo: quel viaggio sta risvegliando in lei desideri ai quali credeva di aver rinunciato per sempre, rendendola vulnerabile. Innamorarsi di u uomo che non crede nell’amore sarebbe davvero un terribile errore. Oppure no?
                                                        

Emily è ormai convinta che l’amore non faccia per lei: il suo fidanzato l’ha lasciata a un mese dalle nozze. Triste e amareggiata metterà quanta più distanza possibile tra lei e Steve e si trasferirà a New York, cambiare aria e puntare tutto sul lavoro, ormai l’unico aspetto della sua vita che sembra procedere senza intoppi, sarà l’unico rimedio per  scuoterla dall’apatia.
Infatti è così che la conosceremo, immersa nel lavoro presso la Joyful&Happy  agenzia che organizza eventi, alle prese con i preparativi per San Valentino. Mantenere i nervi saldi assistendo al continuo via vai di coppiette in cerca del modo perfetto per festeggiare sarà quanto mai sfibrante  per la povera Emily. Come se questo non bastasse, dopo quattordici anni dal nulla compare Matthew Cohen, occhi azzurri e sguardo che conquista, bello e sicuro di sè, piomba nel suo ufficio in cerca di aiuto per risollevare le sorti della sua compagnia di navigazione.
Costretti a lavorare insieme per pianificare “La Crociera degli innamorati”, si ritroveranno a confrontarsi sulla reciproca e opposta visione dell’amore. Emily, seppur provata da una brutta esperienza,  è una ragazza dolce e romantica che crede nell’amore, quello del “per sempre”. Matt è un uomo di successo freddo e cinico, cresciuto da genitori egoisti e insensibili, crede solo nel potere dell’attrazione. Per lui l’amore non esiste è solo una favola per romantici.
Con queste premesse, al grido di: "Vi saluto tutti parto in crociera!" ( e dopo aver rafforzato  l’idea di mio marito di aver sposato una pazza) mi sono immersa nella lettura.
Questo romanzo è stato come una boccata di ossigeno dopo una lettura da dimenticare.
L’ambientazione praticamente perfetta, curata e mai noiosa, ci accompagna per le strade di New York tra grattacieli e monumenti fino all’atmosfera da sogno di una nave extra lusso in rotta verso i Caraibi.
Anche la caratterizzazione dei personaggi è ben costruita, pagina dopo pagina l’autrice attraverso battibecchi e situazioni divertenti, ci mostrerà la continua lotta dei due protagonisti tra l’attrazione crescente e la consapevolezza di desiderare cose diverse. Loro ci proveranno davvero a resistere, ma complice una situazione particolare (niente spoiler per carità) a bordo della Bellatrix, si ritroveranno a passare sempre più tempo insieme e l’atmosfera magica della Pink Sand  Beach contribuirà a fare il resto.
Se siete alla ricerca di una storia d’amore ben scritta con uno stile scorrevole e frizzante, che vi faccia  sognare ed emozionare, senza essere sdolcinata, non lasciatevi sfuggire questo romanzo.






COME INIZIA IL ROMANZO...
«Che ne dici di un week end in Europa?»«Sarebbe bellissimo!».«Potremmo visitare qualche castello… So che ti piacciono tanto».«E passarci la notte? Sarebbe meraviglioso!».«Allora facciamolo. Per la mia gattina questo e altro».«Oh, micio, sei così dolce…».Il rumore sordo del mouse che picchiava contro la scrivania interruppe il nauseante tubare della coppia, che si voltò a guardarla con aria incuriosita.
Emily Warren mise insieme un sorriso di circostanza e indicò l’oggetto incriminato. «Perdonatemi, mi è scappato di mano. Continuate pure, vi prego».“Nel frattempo andrò a gettarmi dal grattacielo più alto della città!”, pensò, tornando a fissare lo schermo del computer con aria truce.Era quasi al limite. Un’altra coppietta sprizzante cuoricini dagli occhi e avrebbe gettato per aria ogni cosa presente sulla scrivania. Non ne poteva più di tutto quell’amore nell’aria, delle richieste di serate magiche e speciali per festeggiare San Valentino. Non vedeva l’ora che quel periodo terminasse per tornare a occuparsi di meeting, lanci pubblicitari, diplomi, lauree… Perfino organizzare feste di compleanno per ottantenni sordi era preferibile a tutto quel sentimentalismo ostentato.«Dunque, signorina Warren, lei crede che potremmo passare un week end in Europa e alloggiare in un vero castello?», chiese la fresca sposina, gli occhi brillanti quasi come il diamante da tre carati che aveva al dito.«Non vi nego che in questo periodo l’Europa è presa di mira e che i prezzi sono alle stelle. Posso fare una ricerca, ma temo che il budget che avete stanziato per organizzare questo San Valentino non sia sufficiente per ciò che avete in mente. Forse potreste considerare l’idea di passare la notte in un semplice Bed & Breakfast e visitare i castelli durante il giorno, come tutti gli altri turisti».«Ma non sarebbe la stessa cosa. Mia moglie ci tiene molto a dormire in un vero castello».“E allora sgancia più soldi, razza di taccagno, così la mia percentuale aumenterà e forse potrò permettermi una costosissima bottiglia di Dom Pérignon Rosé dell’82 con cui ubriacarmi il quattordici febbraio!”.I suoi pensieri irosi erano ormai fuori controllo; sperava vivamente che il suo viso non li riflettesse. Il lavoro le piaceva, ma non a ridosso di una festa del genere. E, adesso lo sapeva, non a New York.
La città sembrava impazzita. Mancavano ancora tre settimane a San Valentino ma la “Joyful&Happy” – l’agenzia di organizzazione di eventi per cui lavorava – era già subissata di richieste. E, naturalmente, niente di semplice o scontato: a San Valentino gli innamorati volevano strafare e in America le cose si facevano davvero in grande stile.“Preferiresti tornare a Londra e alla tua vita ordinaria e tranquilla?”, chiese la voce della sua coscienza. Emily fece quasi una smorfia di terrore al solo pensiero.No, non voleva tornare a Londra. Non ancora, almeno. Trasferirsi in America le aveva concesso proprio ciò di cui aveva sentito il bisogno negli ultimi mesi: aria nuova, facce nuove, tanto lavoro e, soprattutto, una tregua. Dall’apatia, dallo sconforto e dalla tristezza.
Non esisteva niente di meglio, per riprendersi da un periodo negativo, che cambiare radicalmente ritmi di vita e mettere un oceano di distanza tra sé e il fulcro del problema.Certo, tutto quel romanticismo nell’aria rischiava di essere controproducente e ricondurla in un lampo ai motivi per cui era stata ben felice di scappare dall’Inghilterra: un uomo, naturalmente. La seccatura numero uno nella vita di una donna.I bisbigli sdolcinati della coppietta davanti a lei le fecero contrarre le dita sul mouse.«Mi rendi tanto felice».«Tu di più».“Ora vomito”, pensò, nauseata.Forse qualcun altro, al posto suo, si sarebbe commosso nel vedere tanto amore tra un uomo e una donna, ma non lei, non dopo le tante relazioni fallimentari, le delusioni, i tradimenti subiti. Da tempo aveva capito che gli uomini erano tutti uguali: bugiardi, perennemente arrapati, troppo cacciatori nell’animo per dedicarsi a una sola donna per sempre. Erano capaci di abbindolarti e farti sentire il centro dell’universo e nel mentre passare ai raggi X la prima donna sotto tiro, soppesarne pregi e difetti, valutarne il grado di scopabilità e immaginare almeno un paio di amplessi animaleschi… il tutto tenendoti per mano e sussurrandoti parole d’amore all’orecchio.Luridi maiali.Il tizio che aveva di fronte non faceva eccezione, dal momento che le aveva sbirciato nella camicetta ogni volta che aveva potuto.Interruppe il loro sbaciucchiarsi schiarendosi rumorosamente la gola, e li fissò con astio. «Volete che vi lasci soli?».
L’uomo si irrigidì, pronto a ribattere, ma la donna ebbe il buon gusto di arrossire. «Ci scusi, è che ci siamo appena sposati. È il periodo più bello in assoluto, per una coppia; non ne hai mai abbastanza. Sa com’è».Era un tono irrisorio, quello?La sposina sapeva, oh sì! Probabilmente si era accorta della scritta lampeggiante a caratteri cubitali che Emily aveva sulla fronte e che recitava: “Sfigata single, incapace di intraprendere relazioni durature e soddisfacenti”, e si divertiva a rigirare il coltello nella piaga.“Be’, goditi il momento finché puoi, perché potresti ritrovarti sola come un cane mentre il tuo micio corre dietro a una gattina nuova di zecca!”, fu tentata di rispondere. Invece si trattenne, sfoggiando un sorriso di cortesia.«No, non lo so. E spero di non scoprirlo mai».«Lei non vuole sposarsi?»«Non se posso evitarlo». ...



USCITE RECENTI DI CASSANDRA ROCCA
Da quando ha lasciato casa e famiglia per trasferirsi a Los Angeles, Heaven Taylor ha un solo desiderio: trovare la propria strada e sentirsi una donna e soprattutto una giornalista realizzata. Ma la concorrenza è agguerrita e non è facile tenersi il posto neppure in un giornale di gossip. Per riuscirci dovrà ottenere lo scoop del momento: la top model più paparazzata insieme al suo amante misterioso. Decisa a farcela, Heaven si mette sulle tracce dei due a bordo di uno yacht, incurante delle nefaste previsioni del tempo che annunciano una terribile tempesta in arrivo proprio da quelle parti. Dopo varie peripezie, e proprio mentre sembra aver ottenuto le foto tanto agognate, il fortunale si abbatte sulla costa e la povera Heaven cade nell’oceano, vanificando i suoi sogni di gloria e trovandosi a rischio di vita. A salvarla da annegamento certo è David Cooper, che sopraggiunge su una barca bianca come un principe sul suo baldo destriero. Peccato che, nonostante la bellezza statuaria, David non sia propriamente un principe, e forse l’unica persona al mondo che Heaven sperava di non incontrare mai più…Leggi QUI la ns recensione.
Ti interessa questo libro? Lo trovi QUI.
****
Far innamorare una donna è difficile, ma è subito dopo che iniziano i veri problemi. O almeno è ciò che pensa Eric Morgan, ancora incredulo all'idea di aver finalmente conquistato il cuore della donna dei suoi sogni. La sua storia con Zoe Mathison è appena cominciata e lo rende felice, ma la prorompente bellezza della sua ragazza continua ad attirare l'attenzione degli altri, mettendolo in crisi. Non è sicuro di riuscire a mantenere vivo l'interesse di una donna abituata a uomini ben più audaci di lui e, durante la loro prima uscita ufficiale come coppia, la gelosia prenderà ben presto il sopravvento, rischiando di rovinare tutto.
Perché quando si trova finalmente l'anima gemella la paura di perderla riesce quasi a oscurare la felicità? Ti interessa questo libro? Lo trovi QUI.

******
L'AUTRICE
Cassandra Rocca, giovane scrittrice di origini siciliane, vive a Genova. Nella vita di tutti i giorni lavora come educatrice infantile, ma dedica il tempo che le resta al suo amore più grande: i libri. Accanita lettrice e aspirante scrittrice fin dalla tenera età, ha iniziato a pensare di rendere pubblica la sua passione solo negli ultimi anni. La serie "Tutta colpa di New York" pubblicata da Newton Compton l'ha fatta conoscere al grande pubblico.

VISITA LA SUA PAGINA FACEBOOK: 
https://www.facebook.com/cassandra.rocca.3

TI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.
Grazie se condividerai il link a questa  recensione sulle tue pagine social.


4 commenti:

  1. Confermo la vostra recensione, questo libro è davvero molto carino, lo consiglio! Robby

    RispondiElimina
  2. Lo consiglio anch'io, a me è piaciuto molto. Semplice, ma ben scritto, scorrevole, divertente. Buona lettura da fare sotto l'ombrellone. Chiara

    RispondiElimina
  3. l'ho messo in lista. mi piace lo stile della Rocca!!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!